Modulo Cucina Carrellato

 

PER IL SUPPORTO ALLA POPOLAZIONE
DURANTE LE MAXI EMERGERNZE

La gestione degli eventi calamitosi e le conseguenti “maxi-emergenze”, richiede una strategia pianificata che includa tutti gli scenari possibili: la PROTEZIONE CIVILE OLMEDO ha tra i propri volontari anche cuochi professionisti che mettono a disposizione della comunità la loro esperienza e conoscenze in materia di HACCP e sicurezza alimentare, permettendoci di assistere non solo la popolazione ma anche le squadre di emergenza per la preparazione di pasti.

ANALISI ATTUALE

La “cucina mobile pesante” attualmente in dotazione alla Regione Sardegna, la quale è intervenuta in passato durante numerose occasioni, è progettata per le lunghe permanenze e necessita di tempi di organizzazione, partenza, sistemazione e attivazione sul campo relativamente lunghi.

Richiede infatti il posizionamento su mezzi pesanti per i trasporti eccezionali, la preparazione di un basamento stabile e tutti gli allacciamenti per le utenze (luce, energia elettrica, gas e scarichi): i tempi di operatività previsti per questa tipologia di mezzo è tendezialmente lunga e non sempre genera la capacità operativa di supportare la popolazione colpita dall’emergenza e le stesse squadre di supporto in tempi brevi.

IL PROGETTO

La PROTEZIONE CIVILE OLMEDO ha elaborato un progetto per un MODULO CUCINA CARRELLATO, facilmente trainabile con un fuoristrada, che permetterebbe di essere operativo entro poche ore dall’allertamento in caso di emergenza supportando nell’immediato non soltanto la popolazione ma anche le squadre di soccorso sia durante le prime fasi di organizzazione, sia durante l’attività di soccorso e superamento dell’emergenza.

Il modulo è stato progettato grazie alla consulenza di personale qualificato che opera nella ristorazione, prevedendo tutte le caratteristiche tecniche necessarie per renderlo dinamico e versatile sì da permettere di produre circa 100/150 pasti all’ora rispettando le norme di HACCP e dunque la Sicurezza Alimentare.

Il modulo verrebbe gestito da 4/5 persone (2 cuochi e 2/3 al servizio per la distribuzione dei pasti) e comporta, nel dettaglio, i seguenti costi per la realizzazione:

€ 4.680,00

  • carrello rimorchio con ruota di scorta e immatricolazione

€ 2.940,00

  • piedi di stazionamento idraulici

€ 6.990,00

  • monoblocco esterno fissato sul carrello, pareti sandwich in acciaio con lana minerale ignifuga, completo di porte su entrambi i lati corti e doppia finestra con mensola su un lato lungo
  • dimensioni 4m x 2m (spazio utile interno)

€ 18.740,00

  • cuocipasta gas due vasche (litri 30+30)
  • cucina 4 fuochi gas max power su vano a giorno con relativa cappa a parete
  • forno a gas misto vapore diretto
  • abbattitore di temperatura
  • frigorifero
  • lavatoio a 2 vasche con gocciolatoio
    piccola caldaia per l’acqua calda, con accessori
  • pensili e ripiani vari

€ 3.530,00

  • accessori cucina (affettatrice, abbinato tritacarne/grattugia, teglie, pentole ed utensili vari)

€ 820,00

  • gazebo ad apertura rapida (poiché la distribuzione verrebbe effettuata all’esterno, per non intralciare il lavoro in cucina, utilizzando le finestre come ripiani passavivande)

€ 4.800,00

  • impiantistica elettrica, idraulica e gas
  • allestimento degli interni
  • scaldabagno con accessori
  • grafica esterna
  • n°2 scalette di accesso al modulo

Il PREVENTIVO del modulo così realizzato, comporta una spesa complessiva prevista di circa € 42.500,00 (IVA 22% compresa).

PROGETTO del Modulo Cucina Mobile

SPONSORIZZAZIONI

Le aziende che avessero piacere di aderire alla realizzazione di questo progetto, possono CONTATTARE la Protezione Civile Olmedo per valutare l’apposizione del brand aziendale sulle fiancate del modulo.

Le erogazioni liberali effettuate nei confronti delle Organizzazioni di Volontariato iscritte ai sensi della Legge 266/91 (ONLUS di diritto), possono essere detraibili/deducibili dalle imposte sui redditi del donante. A tal fine, verrà rilasciata una ricevuta riportante gli estremi normativi di riferimento da utilizzare al momento della denuncia dei redditi.

Fai una donazione

Puoi sostenere le attività e i progetti della Protezione Civile Olmedo attraverso i seguenti canali:

  • RAGIONE SOCIALE: Protezione Civile Olmedo
  • INDIRIZZO: Corso J.F. Kennedy, 26 - 07040 Olmedo (SS)
  • CODICE FISCALE: 92146300907
  • IBAN: IT91X0101587490000070625799 (Banco di Sardegna S.P.A.)
  • BIC/SWIFT: SARDIT31XXX

 

error: Protezione Civile Olmedo | Copyright © 2020